Risparmiare batteria dello smartphone

risparmiare batteria

Qualche semplice suggerimento per risparmiare batteria sul proprio smartphone

Quante volte vi è capitato di trovarvi fuori casa, senza carica batterie e con il vostro smartphone scarico e impossibilitato all’utilizzo?

Ecco qualche semplice suggerimento che potrà permettervi di risparmiare la batteria del vostro dispositivo mobile in modo tale da evitare spiacevoli inconvenienti.

Se siete in possesso di uno smartphone Android, potrete seguire questi facili accorgimenti.

La prima mossa per risparmiare batteria può essere quella di impostare uno sfondo molto scuro, preferibilmente nero, affinché il consumo sia minore. Questo perché i pixel neri, al contrario di quelli colorati, rimangono spenti. Per quanto riguarda il display, un ulteriore accorgimento può essere quello di non impostare la luminosità dello schermo secondo opzioni automatiche. Queste, infatti, determinano un consumo di energia che può far scendere notevolmente i livelli della carica. Inoltre, è buona norma, per il risparmio energetico, impostare lo spegnimento dello schermo al tempo minimo.

Un altro elemento che contribuisce molto alla diminuzione del livello della batteria è quello della vibrazione. Questa funzione, se disattivata nel momento opportuno, può permettere di risparmiare batteria. Essa poi non è solamente relativa alle chiamate in entrata, ma anche al contatto tattile della tastiera che si sente nel momento in cui si selezionano elemento o si premono i tasti. Questa funzione, che prende il nome di feedback aptico, genera consumo di energia e va quindi disattivata.

La connessione dati o wifi  è una funzione che determina un dispendio d’energie notevole per qualsiasi dispositivo mobile, soprattutto nel momento in cui vanno ad attivarsi gli aggiornamenti automatici. Disattivarla quando non se ne ha bisogno può essere un ottimo rimedio per salvaguardare la batteria del proprio smartphone. Un’opzione ancora più “drastica” può essere poi l’attivazione della modalità aereo ogni volta che ci si trova in un luogo in cui non è possibile utilizzare i cellulari, come in ufficio o negli ospedali.

Un ultimo e importante suggerimento è poi quello di scegliere sempre batterie originali per i propri dispositivi. Oltre a risparmiare batteria, queste vi permetteranno di evitare danni ai vostri smartphone.