Photo editing gratis: alcuni software

photo-editing-gratis

Alcuni software online di photo editing gratis

Come abbiamo sottolineato più volte, le immagini sono un elemento fondamentale all’interno del mondo del web.

I contenuti, se corredati dall’inserimento di elementi visivi, acquistano più valore, poiché hanno maggiore capacità di attirare e catturare l’attenzione del nostro pubblico. Appare essenziale, quindi, riuscire ad inserire la giusta immagine all’interno dei blog o dei siti che rappresentano la nostra azienda.

Molto spesso si necessità di foto che siano originali, e questo comporta l’intervento sull’immagine stessa. Se non si dispone dei giusti programmi, l’ideale è andare ad utilizzare dei software online. Ecco quindi per voi una serie di strumenti che vi consentiranno di attuare un photo editing gratis e comodo.

I software online, in generale, sono delle applicazioni sul web che funzionano grazie ad un browser compatibile e ad un supporto ad HTML5. Tra i photo editor gratis che si servono di questi software abbiamo:

  • Pixlr Editor: è un software molto noto e abbastanza completo che consente di andare a modificare un’immagine sia presente sul proprio dispositivo, sia online. Gli strumenti che mette a disposizione sono molti, tra cui il ritaglio, i filtri e i pennelli.
  • Fotor: è un’applicazione particolarmente orientata ai social, poiché consente di modificare facilmente tutte le immagini di cui si necessita all’interno dei profili. Esso è dotato di template preimpostati e di una versione anche a pagamento, priva di banner pubblicitari.
  • Canva: è un prodotto gratuito che consente di creare delle immagini preimpostate di vari formati, come i post sui social, le immagini di copertina, i poster e molto altro. Con Canva si possono creare infografiche, inserire simboli e loghi nelle proprie foto  e produrre contenuti visivi davvero creativi e personalizzati.
  • Picmonkey: è un software dotato di funzioni base, semplice ma utile soprattutto per regolare le impostazioni cromatiche delle immagini, o il loro ritaglio. Con esso è possibile, inoltre, inserire sia testi che forme e cornici.