Modalità notturna su Twitter

E’ stata introdotta la modalità notturna su Twitter

L’ultimo aggiornamento di Twitter per quanto riguarda la piattaforma di Android ha apportato una interessante novità, utile a tutti gli utenti: stiamo parlando della possibilità di fare uso della modalità notturna su Twitter.

Precedentemente, era stato il sistema operativo iOS ad introdurre la funzione Night Shift per ogni applicazione e per ogni uso del dispositivo. Successivamente, molte aziende hanno preso coscienza del fatto che l’utilizzo degli smartphone da parte degli utenti avviene soprattutto durante le ore notturne. In questo senso, assume molta importanza il modo in cui lo schermo del telefono diffonde la luce.

L’illuminazione del display dello smartphone, durante le ore notturne, deve essere distribuita correttamente al fine di non causare problemi agli utenti, sia per quanto riguarda la vista, sia per la qualità del sonno e, di conseguenza, della salute.

modalità-notturna-twitter

Esistono una serie di opzioni che vanno a regolare l’intensità della luce del display durante le ore della notte. Se l’illuminazione è scarsa, è bene utilizzare il proprio smartphone in modo da non danneggiare la vista. Proprio per questo motivo Twitter ha introdotto l’opzione di regolazione automatica sui dispositivi Android, che presto potrebbe essere estesa anche agli iPhone e agli iPad.

Come si attiva la modalità notturna su Twitter?

Per attivare questa nuova modalità di visualizzazione, quando si va ad usare Twitter sul vostro smartphone, vi basterà accedere al menù dell’applicazione. Sotto l’icona del vostro profilo troverete il tasto che vi consentirà di attivare la modalità notturna. Poiché si tratta di una novità in fase di lancio, potrebbe essere possibile che la modalità notturna non sia ancora disponibile sul vostro dispositivo.

Per quanto riguarda invece gli utenti di iPhone è bene ricordare che siamo ancora in attesa di una versione della modalità notturna sull’applicazione per iOS, quindi la maniera migliore per proteggere i propri occhi sembra ancora essere l’attivazione della funzione Night Shift presente su ogni iPhone aggiornato.