Hosting

hosting

Che cos’è un hosting?

In ambito informatico, un hosting è un servizio di rete fornito per andare a localizzare su un server web le pagine appartenenti a un sito o ad una applicazione, in modo tale da permetterne l’accessibilità da parte degli utenti attraverso la rete di Internet.

Il server web è un’applicazione software che va a gestire i trasferimenti delle pagine di un client, solitamente un browser, tramite il protocollo HTTP. Il server web, nel nostro caso, viene definito host ed è collegato alla rete di Internet attraverso una modalità che garantisce la possibilità di accedere alle pagine del sito. Questa modalità utilizza il browser dell’host client dell’utente, ovvero chi accede ai servizi del server, e va ad identificare i contenuti delle pagine attraverso un dominio e un indirizzo IP.

Il servizio di hosting può essere effettuato gratuitamente o tramite pagamento, ma il secondo caso garantisce una maggiore qualità.

Gli attori coinvolti in questo servizio sono due: l’host, che è il computer che contiene i dati, e il terminale remoto che invece è rappresentato dal pc dell’utente che si collega. Ogni host utilizza un indirizzo IP univoco, ovvero un indirizzo identificatore di un computer che si collega tramite una rete TCP/IP.

Solitamente, un servizio di hosting viene utilizzato per i siti web, e in tal caso parliamo di web hosting. Altri casi per cui viene svolta questa attività consistono dell’andare ad ospitare file, immagini e altri tipi di contenuti.

Se facciamo riferimento all’ambito del web, possiamo vedere che esistono tre diverse tipologie di servizio, che sono:

  1. Lo shared hosting web, in cui troviamo un server che ospita un numero ampio di siti;
  2. Il web hosting dedicato, che consiste nell’affitto di un server da parte di un solo sito web;
  3. Il virtual server di hosting privato, che unisce le prime due tipologie, poiché un sito viene ospitato da un proprio server virtuale, così da non subire influenze di altri siti.