Come disattivare l’ad tracking di Google

Come modificare le impostazioni per impedire a Google di inviare annunci pubblicitari mirati

Quell’annuncio pubblicitario di Google che vi segue ovunque vi sembra talmente diretto da essere un tantino inquietante? Oppure, dopo aver acquistato un regalo per un amico, vi ritrovate perseguitati da pubblicità di prodotti che si abbinerebbero alla perfezione con quel regalo ma a voi non interessano?

C’è un modo per impedire a Google di spiarvi e personalizzare gli ads in base al vostro comportamento online.

Prima di tutto bisogna andare su myaccount.google.com oppure aprire il menu a griglia che compare in alto a destra sulla homepage di Google e cliccare sulla voce account personale. Nel box dati personali e privacy, cliccate su impostazioni annunci e poi su gestisci le impostazioni annunci. Questo vi porterà alla vostra dashboard personale, dove visualizzerete, tra le altre cose, i dati in possesso di Google su di voi e gli eventuali argomenti di interesse impostati in precedenza.

A questo punto potrete disattivare l’impostazione annunci basati sui tuoi interessi semplicemente spostando la levetta da attiva a disattiva.

Come specificato sulla stessa dashboard, continuerete comunque a visualizzare annunci pubblicitari ma questi saranno meno pertinenti, il che vuol dire che Google smetterà di raccogliere i vostri dati (video guardati su YouTube, query di ricerca, acquisti effettuati in precedenza) per personalizzare gli annunci in base al vostro comportamento.

Dalla stessa pagina, cliccando sul link informazioni sugli annunci visualizzati, è possibile anche accedere ad una pagina informativa sul servizio, con ulteriori consigli per la personalizzazione ed informazioni generali sul servizio.

Troppo difficile? Rivolgiti ad una web agency specializzata per la gestione dei tuoi profili online.