Come creare account Gmail

creare account gmail

I passi per creare account Gmail

Ormai tutti sappiamo che Gmail è quel servizio di posta elettronica che Google fornisce gratuitamente ai propri utenti. Esso è definito come un servizio di Webmail, POP3 e IMAP.

La sua nascita risale all’aprile del 2004, ma fu solamente nel luglio 2009 che, dopo essere stato testato nella versione beta pubblica, il servizio è stato reso stabilmente definitivo.

La caratteristica principale di Gmail consiste nell’andare ad offrire 15 GB di spazio gratuito, che devono essere però condivisi anche all’interno di tutti gli altri strumenti che Google consente di usare ai propri utenti. Lo spazio può essere comunque aumentato attraverso dei pacchetti a pagamento.

La versione principale di questo servizio di webmail è realizzata in AJAX, tecnica di sviluppo che ci consente di creare applicazioni web, ma è possibile anche utilizzare una versione HTML che non ha bisogno di JavaScript.

Ma come è possibile riuscire a creare account Gmail? Ve lo spieghiamo in pochi e semplici passi.

Il primo passo per creare un account su Gmail consiste nel registrarsi su Google. Per farlo sarà necessario collegarsi all’indirizzo https://accounts.google.com/SignUp.

A questo punto, l’utente troverà una schermata come quella che vediamo nell’immagine sottostante.

creare-account-google-02

Qui dovrà inserire il proprio nome e cognome, il nome utente, che unito al dominio di Gmail (@gmail.com) andrà a creare l’indirizzo di posta elettronica, e una serie di altri dati come la password scelta, la data di nascita e altre informazioni.

Cliccando sul tasto Passaggio Successivo una volta compilati i campi obbligatori, l’utente troverà una schermata in cui gli verrà chiesto di inserire un numero telefonico per ricevere, via sms o via chiamata, un codice utile all’abilitazione del proprio account. Inserito il codice di verifica, l’account sarà pronto per essere utilizzato.

In questo modo, tramite l’account Gmail sarà possibile usufruire di ogni servizio che Google fornisce ai suoi utenti, tra cui Google Plus, YouTube, Google Calendar e Google Drive.